} -->

DIY: il giardino verticale

30.5.14


Per realizzare questo delizioso giardino verticale, servono:

3 vasi di terracotta
corda bianca 
cavo nero opzionale
moschettone




Step:
1- Filo
Iniziate tagliando la corda bianca e il cavo nero di una lunghezza adeguata. Ricavatene tre pezzi bianchi e tre neri. A questo punto  infilate tutti i cavi attraverso il gancio fino a raggiungere la metà. Separare le corde in tre sezioni, ogni sezione deve avere due cordoni bianchi e due cavi neri. 

2- Treccia
Realizzate una treccia lunga una ventina di cm dal gancio. Ora siete pronti per attaccare il primo vaso. Infilare una delle tre sezioni attraverso il foro di scarico all'interno del vaso e lasciare le altre due libere. Ricongiungete tutte e tre le sezioni insieme al fondo del vaso e ricominciate ad intrecciare.  Per collegare ulteriori vasi basta ripetere questa procedura.

3- Nodo
Una volta inserito l'ultimo vaso, continuate ad intrecciare per qualche cm e poi annodate insieme le corde, tagliando le estremità alla lunghezza desiderata.




 via web



Liebster Award

29.5.14

Oggi sono stata nominata per il  Liebster Award, un premio virtuale che nasce per far conoscere i blog meritevoli di visibilità!!! 
Felice che il mio blog sia piaciuto..... :)



Le regole di questa iniziativa molto carina sono semplici.
Una volta nominati si deve:
  • ringraziare e linkare il blogger che mi ha nominato
  • rispondere alle 10 domande poste da chi mi ha nominato
  • nominare altri 10 blog con meno di 200 follower
  • proporre ai nominati 10 domande
  • andare sui singoli blog per comunicare la nomina

Iniziamo quindi...

- Ringrazio Valentina di afabhome per la piacevole sorpresa!

- Ed ora le risposte alle sue domande...
A quale oggetto o arredo della tua casa sei particolarmente affezionata/o?
Difficile scegliere solo una cosa.... direi la mia amatissima Bourgie trasparente.
L'oggetto che avresti voluto inventare?
Quello che ancora non  è stato inventato.
Quale materiale ti rappresenta di più: legno, carta, metallo, tessuto, …?
Adoro la carta per le sue infinite e poetiche possibilità.
Il tuo colore preferito?
Un colore chiaro.
Casa in città, campagna, mare o montagna?
Abito in campagna, sogno il mare ma nel profondo sono una cittadina.
Come esprimi la tua creatività?
In ogni cosa che faccio la mia creatività è sempre pronta a venir fuori... 
...mentre insegno, progetto, disegno, dipingo, creo, cucino, fotografo, ricamo...
Come è nato il nome del tuo blog?
Era il 2009, un giorno qualunque in un pomeriggio di chiacchiere con il mio ragazzo...
e se lo chiamassi architettarte dissi? perfetto! Le mie passioni in questa parola: architettura e arte.
Tra gli strumenti del tuo lavoro/hobby cosa porteresti assolutamente con te su un'isola deserta?
Una matita per disegnare e un libro su Frida Kahlo.
Le tue idee le appunti su carta, a mente o usi qualche app/tool particolare?
Le segno dove capita: ipad, cellulare, PC e taccuini....fiumi  e fiumi di taccuini pieni di idee che poi quando mi servono non li trovo mai!
Qual è il tuo stile preferito tra: shabby chic, nordico, etnico, classico, moderno, industriale,...?
Uno solo non fa per me! ...il mio stile è un mix di elementi diversi che insieme dialogano per dare vita ad una piccola magia.

- I 10 blog scelti sono:
Le domande che propongo:
1. Quale materiale ti rappresenta di più:legno, carta, metallo, tessuto, …?
2. Come è nato il nome del tuo blog?
3. Perché hai deciso di aprire un blog?
4. Libro sul comodino?
5. Il ricordo più bello?
6. Dolce o salato?
7. Qual è la stanza della casa che preferisci?
8. L'oggetto o arredo della casa a cui tieni di più?
9. Lo stile che ti rappresenta meglio?
10. La tua citazione preferita è...

Decorare con i pesci

Aria di mare da queste parti...
Ecco alcune idee per decorare la casa con complementi d'arredo a tema marino.

1- Piatti e accessori per la tavola di Virginia casa


2- La balena della linea fantastico domestico di Seletti


3- Giona, l'acquario balena in vetro soffiato di Alessandra Baldereschi, disegnato per Skitch


4- Fred&Friends ha realizzato Moby Pick, un set di forchettine per aperitivo a forma di getto d’acqua che spuntano da una balena in ceramica bianca





Il comò della nonna....

28.5.14

Mi piace molto la nuova collezione di mobili metallici progettata per Seletti da Alessandro Zambelli, in equilibrio tra gusto retrò ed estetica minimalista.
La linea si chiama WIRE e comprende dei mobili in acciaio verniciato con tenui colori pastello - crema, muschio verde e rosa salmone -.

via web 

Specchio, specchio delle mie brame...

27.5.14

Uno specchio da appoggiare a terra... antico, moderno, vecchio, rovinato, poetico.





via web



L'idea per il tavolo

24.5.14


Serate estive, aperitivi e cene con gli amici e un'idea per utilizzare i tappi di sughero del vino...
 un runner di tappi da comporre a piacere.



via web

Cose belle

15.5.14

Mark e Brian Fanner sono due fratelli sudafricani e nel 1996 hanno dato vita ad un progetto imprenditoriale chiamato LUNA DESIGNS. La loro azienda coniugando obiettivi economici, sociali ed ecologici, progetta e produce delle stupende cornici con legno di scarto, contribuendo al riciclo del materiale e alla conseguente riduzione dei rifiuti. 
Il progetto coinvolge e da speranza a molte persone in difficoltà economica, perseguendo una gestione responsabile e solidale, esente da qualsiasi discriminazione.
I prodotti sono a mio avviso meravigliosi e l'iniziativa decisamente da premiare!
Lo stile delle loro cornici si armonizza bene in diversi contesti abitativi e offre un'ampia gamma di pezzi "unici" con cui creare personalissime composizioni. 
Qui il post su come appendere quadri e cornici.

Io me ne sono letteralmente innamorata!





via web



happy morning

Stencil decor ideas

14.5.14


Aria di primavera, voglia di rinnovare e sistemare la casa... qualche idea per prendere coraggio e dare grinta al pavimento con la tecnica dello stencil!!! Armatevi di tinta, pennello e fantasia!!!



via blog






via web

Un marchio da tenere d'occhio

6.5.14


Questo creativo lampadario è stato ideato da TecnicArredo, un'azienda Torinese che disegna e produce prodotti artigianali per arredare spazi fin dal 1995. 
Il gruppo, con una buona esperienza nel settore meccanico, da una ventina di anni ha orientato la propria attività al disegno e alla produzione di arredamenti modulari per l'allestimento di negozi, show-room e uffici, seguendo il cliente nella  risoluzione di tutte le problematiche di tipo comunicativo ed espositivo.
Ogni elemento viene progettato e  realizzato su misura, dall'arredo agli accessori fino ai componenti per l'illuminazione.
Il loro sito è in fase di restyling ma dalla pagina facebook potete farvi un'idea dei loro prodotti.

Un marchio interessante....da tenere d'occhio!

I cassonetti decorati arrivano a Roma

5.5.14



L'associazione ReTake Roma sta posizionando dei nuovi cassonetti decorati in giro per la città di Roma, nell'ambito dell'iniziativa "no al vandalismo". Il primo è stato posizionato in piazza Annibaliano, ed è opera dell’artista di fama internazionale Christina Finley
Il secchio, messo a disposizione dall'Ama, è stato coperto con una carta da parati decorata con i colori dell'antica Roma, giallo e rosso, inserendo alcuni particolari dorati. 
L'idea dei cassonetti dipinti è nota nel mondo come Wallpapered Dumpsters (letteralmente: cassonetti tappezzati) ed è una moda lanciata dall'eclettica Finley che con questo progetto ha  decorato cassonetti a NY, Los Angeles ed in molte città europee.

il cassonetto di piazza Annibaliano


photo via



Biscotti all'olio

1.5.14


Biscotti all'olio
(ricetta originale qui)

Ingredienti:
230 gr di farina t2
75 gr di zucchero di canna a velo
1 uovo
150 gr olio di semi di girasole
1/2 cucchiaino di cremor tartaro
pizzico sale
un cucchiaino di succo di limone 


Mescolare l'uovo, il sale e il succo di limone, aggiungere l'olio a filo e poi unire gli ingredienti secchi già mescolati fra loro.
L'impasto è molto morbido e per formare i biscotti bisogna utilizzare una sac a poche.
Infornare per una decina di minuti a forno caldo (circa 170°). Una volta freddi io li ho inzuppati nel cioccolato fuso!
Deliziosi.




Buon Primo Maggio
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...