} -->

Torta Soffice

12.3.13

Dopo numerose prove culinarie per testare il famoso ciambellone soffice di Adelaide Melles, il verdetto finale ha decretato l'impasto   f  a  v  o  l  o  s  o !!!
Ho sperimentato la ricetta originale, ho provato cambiando gli ingredienti  e aggiustato qualche dose in base ai miei gusti...garantisco che l'esito è stato sempre squisito.

Ingredienti: (ricetta originale)
250 g di zucchero, 
250 g di farina,   
3 uova, 
130 g di olio di semi o di oliva,   
130 g di acqua,
una bustina di lievito,  
un pugnetto di uvetta (facoltativo),
2 cucchiai di cacao amaro 
Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, il rum, la farina ed infine il lievito, se si vuole anche l’uvetta infarinata.
Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino, versarvi i 3/4 del composto. Nel rimanente composto mettere due cucchiai di cacao amaro, mescolare bene e far cadere nello stampo sul composto bianco. Fare dei cerchi concentrici con un coltello per far venire l’effetto marmorizzato. Cuocere in forno caldo, a 180° circa,  per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti. 
N.B. il composto alla fine risulterà piuttosto liquido, non aggiungere altra farina, è proprio così che deve venire, ed è questo il segreto della sua morbidezza. 

Ricetta con alcune varianti:
150 g di zucchero di canna
250 g di farina farina tipo 1
3 uova,  (viene bene anche con 2 uova)
130 g di olio di semi di girasole
130 g di acqua
una bustina di cremor tartaro
gocce di cioccolato - nocciole tritate (o altra frutta secca a piacere)
un po’ di rum
mandorle tritate per decorare
Mettere nel robot le uova, montarle con lo zucchero fino a farle diventare spumose, aggiungere l’olio, l’acqua, il rum, la farina ed infine il lievito, gocce di cioccolata e frutta secca.
Imburrare uno stampo a ciambella, come quello del budino, versarvi il composto. Guarnire con mandorle tritate. Cuocere in forno caldo, a 160° circa,  per circa 40 minuti, farà fede la prova stuzzicadenti. 


Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...