} -->

Insalata di Orzo d'A mare

6.6.12

Per il mese di giugno propongo un'insalata di orzo con note dolci e appaganti che per di più ci aiuta ad assimilare betacarotene per una pelle più sana!





Ingredienti per due persone:

140 gr di orzo
  40 gr di riso integrale - rosa marchetti - biologico
una carota grande o due piccole
200 gr di fagiolini
un porro
una manciata di uvetta sultanina
pinoli tostati a piacere
sale qb
tamari (salsa di soia)

Preparazione:

Lavare, pulire e cuocere i fagiolini. Tostare una manciata di pinoli.
In una padella cuocere per qualche minuto le carote tagliate a bastoncini sottili e il porro con un filo di olio.
 Anche se questa è un'insalata, una breve cottura della carota è importante perchè rompe le fibre (ammorbidendo le pareti della carota) e ci permette di assimilare bene il betacarotene che altrimenti sarebbe difficile da liberare con la sola masticazione! 
Fare insaporire bene fino a che non si ammorbidisce il tutto e unire le uvette precedentemente ammollate; saltare ancora due minuti e spegnere. Far raffreddare e unire ai fagiolini freddi  tagliati a tronchetti. 

Cuocere l'orzo in pentola  a pressione o normale. Scolare e passare sotto l'acqua corrente per bloccare la cottura. Condire con gli ingredienti precedentemente preparati e aggiungere due cucchiai di tamari e l'olio. Mescolare e guarnire con i pinoli tostati!

Nb: Anche il condimento gioca un ruolo importante nell'assimilazione di vitamine e betacarotene. 
Condire le carote con olio e semi oleosi incide sulla capacità del nostro organismo di assimilare appunto, betacarotene. Il grasso aumenta la biodisponibilità del betacarotene in modo eccezionale, e può far triplicare la capacità del nostro organismo di assimilarlo. 


Nota sulla conservazione: Le carote, una volta cotte, vanno subito riposte in frigorifero. Le carote mal conservate, ad esempio lasciate a temperatura ambiente per diverse ore, possono infatti formare composti tossici, che danno origine alle nitrosammine, sostanze ad azione cancerogena.





2 commenti:

  1. mmm...il tocco dell'uva sultanina mi piace molto....ma devo dire che tutta l'insalata mi ispira parecchio....grazie per aver partecipato a salutiamoci e anche per tutto le info per mangiare bene le carote :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta...provala e poi fammi sapere - si può sempre aggiustare il tiro! ;)

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...