} -->

Nahui Olin... la più bella donna di Città del Messico

16.11.10

Curiosando in libreria alla ricerca di qualcosa che odorasse di fuoco, passione, arte e amore mi sono imbattuta nel romanzo di Pino Cacucci che racconta la storia di una bellissima donna, un'artista Messicana durante gli anni Venti e Trenta sullo sfondo della rivoluzione Messicana...
Nahui Olin, 1924 - fotografata da Edward Weston
                                                   
La storia è quella di Carmen Mondragon (1893-1978), in arte Nahui Olin, la “più bella donna di Città del Messico”, pittrice, poetessa, ispiratrice di artisti, protagonista della stagione più calda della storia messicana. Una donna che si arrende solo davanti alla follia e prima di cadere nell’oblio lascia dietro di sé una scia di fuoco, di leggenda, di intelligenza, di disperata vitalità.


Attraverso le pagine del libro “Nahui” di Pino Cacucci, ho conosciuto Maria del Carmen Mondragòn Valseci e con lei tutto il peso del suo fascino, della sua forza espressiva, della sua capacità di essere “dentro l’arte”, come musa e come artista.
Nahui intreccia relazioni con tutti gli artisti più inquieti di Città del Messico, scrive poesie, posa per i murales di Diego Ribera e per un grande fotografo come Edward Weston, si lega all’umorale e violento pittore e vulcanologo Gerardo Murillo, in arte Dr Atl.
Il romanzo rivela uno stile narrativo sicuramente non dei più semplici, alternando a momenti di poesia  l ‘oggettività di uno stile descrittivo e politico. La forte passione che trabocca dalle pagine di questo libro riesce comunque a tenere vivo l'interesse, tra  contrasti, suggestioni, passioni, crudeltà e misteri che hanno caratterizzato la vita di Carmen Mondragon.
Ne emerge l’immagine di una bellezza vissuta e celebrata, specchio del fermento artistico e culturale e strumento nella rivoluzione sessuale e nell’emancipazione femminile in un Messico sconvolto dalla rivoluzione; una donna tormentata che alla fine della sua vita, caduta nell'oblio, sussurrerà al mondo: "domani il sole dovrà camminare da solo"...
IL LIBRO: Nahui - Pino Cacucci, Feltrinelli 2006

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...